I social

21 Settembre 2020 – By Admin

twitter-292994_1280

Nascita dei Social

Qual è stato il primo social network a fare i primi passi in rete? Molti di voi staranno già pensando al colosso Facebook o al vecchio myspace e invece non è proprio così.
Correva l’anno 1996 e dalla mente di Andrew Winreich entrava in scena “Six Degrees”. L’origine del nome deriva da una teoria antica, secondo la quale, ogni individuo è collegato a qualunque altra persona attraverso una catena di conoscenze composte da 5 intermediari.
Nonostante la sua breve vita, “Six Degrees” aprì la strada ad un nuovo modo di comunicazione digitale.


Social Network vs Social Media

Prima di entrare nel mondo dei vari network è importante saper distinguere l’universo dei social media da quello dei social network.

– Social network: è solo una piccola parte dell’universo mediatico digitale. La vasa presenza di interazioni, connessioni e condivisioni permettono di differenziare un network come Facebook da un comune blog o da una semplice chat.

– Social media: universo vastissimo popolato da blog, forum, chat, mondi virtuali e dai social network come Facebook, Instagram e twitter.


Social network che vanno per la maggiore

Un interessante studio riportato da wearesocial.com nel 2019 ci permette di analizzare quali sono le piattaforme social più attive a livello italiano.

1. Youtube

2. Whatsapp

3. Facebook

4. Messenger Facebook

5. Twitter

6. Linkedin

7. Pinterest

8. Skype

9. Snapchat

10. Tumblr

Impossibile non trattare l’argomento Tik Tok che è riuscito in soli pochi mesi a salire fino in quattordicesima posizione.


Attività legate ai social network

Non è semplice definire tutte le possibili attività lavorative collegate ai social media in quanto continuano a nascerne sempre di nuove. Detto questo è comunque possibile individuare 4 principali attività:

– Social media specialist: si occupa di gestire la presenza dell’azienda sui vari canali social.

– Community manager à ha un raggio di azioone più ampio rispetto al precedente. Oltre a gestire la presenza dell’azienda sulle pagine social può occuparsi anche di gruppi fb, gruppi linkedin e può dialogare con tutte le altre community.

– Web content à si occupoa quasi esclusivamente di capire quali sono i contenuti adatti per ogni canale social e li scrive.

– Social media manager à coordina tutte le varie figure che si occupano dei canali social ed è lui il responsabile della presenza online di un brand.


I marketing nei social media

L’attività di marketing interno dei social media è diventata sempre più importante ed è sempre più usata. I motivi sono molto più semplici. Da un lato i costi legati all’advertising sono nettamente più bassi rispetto ad una classica pubblicità ed inoltre abbiamo la possibilità di cliusterizzare il pubblico in maniera molto precisa.

La nostra attività Brain Communication ha il compito di seguirti e aiutarti in questa recente attività di marketing.